MICROCREDITO 5 STELLE

APRI UNA NUOVA ATTIVITA’ IL M5S TI AIUTA!MICROCREDITOfronte

Ci hanno preso in giro per gli scontrini, per la rendicontazione, coadiuvati dai Media che non hanno mai spiegato con la dovuta attenzione qual’è la motivazione e la reale intenzione dei gruppi Parlamentari del Movimento 5 Stelle, almeno di quelli che, come PROMESSO E MANTENUTO IN CAMPAGNA ELETTORALE, non sono usciti, non sono andati nel gruppo misto e CONTINUANO a rendicontare e a restituire parte del MICROCREDITOretroproprio stipendio.

FATTI!, non parole, COERENZA e mantenimento delle promesse fatte in Campagna elettorale, vuoi aprire una Azienda? hai un progetto e non hai ACCESSO AL CREDITO perchè non hai garanzie da portare in Banca ? Ora abbiamo tutti una reale possibilità di farcela, grazie al Movimento 5 Stelle. Come? Accedi alla pagina http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/microcredito/ e informati come fare per accedere a questo MICROCREDITO. Qua sotto un video che spiega per sommi capi tutto il progetto.

Notizie da Roma:

IMPRESE. AL VIA IL MICROCREDITO M5S CON 10 MILIONI DI EURO

Dell’Orco e Ferraresi I NOSTRI PARLAMENTARI M5S DELLA PROVINCIA DI MODENA:  “Dal taglio dei nostri stipendi oltre 155mila euro per dare vita a nuove imprese”

foto ragazzi m5s

Vittorio Ferraresi (Finale Emilia) – Michele Dell’Orco (Formigine) – Maria Edera Spadoni (Reggio Emilia) mostrano il volantino con l’importo di 10 MILIONI DI EURO destinato al Microcredito.

 “Finalmente ci siamo perché oggi prende il via il Microcredito M5S destinato a tutti i cittadini ed in particolareai giovani che intendono intraprendere iniziative economiche”. Lo dichiarano Michele Dell’Orco e Vittorio Ferraresi, deputati modenesi M5S, a proposito del fondo, frutto dell’iniziativa di autoriduzione del loro stipendio che i pentastellati hanno posto in atto in Parlamento fin dall’inizio dellalegislatura nell’ambito di un programma di taglio dei costi della politica.  “Abbiamo lottato due anni per riuscire ad abbattere il muro di cavilli e burocrazia che non ha permesso ai cittadini di ricevere subito le risorse messe da noi a disposizione, avrebbero dovuto premiare questa nostra buona volontà –aggiungono i parlamentari – e invece ci hanno messo i bastoni fra le ruote in tutti i modi possibili. Alla fine comunque ce l’abbiamo fatta e grazie ai nostri tagli abbiamo messo da parte  complessivamente10 milioni di euro di cui – specificano orgogliosi Dell’Orco e Ferraresi- ben 155705,72euro provengono dalle nostre buste paga da marzo 2013 a novembre 2014. Tutte queste risorse sono ora nel fondo che permetterà l’apertura di una nuova impresaalgiorno con un assegno fino a 25mila euro ciascuna . Un fondo che si rigeneraautomaticamente e che consentirà, quindi, il suo utilizzo potenzialmente all’infinito. Stiamo segnando la storia –concludono i deputati- Una cosa del genere non si è mai vista in tutto il mondo, politici che si tagliano lo stipendio e lo restituiscono alla collettività, per combattere ladisoccupazione, per infittire il tessuto delle piccole imprese, vera ricchezza di questo Paese e invitiamo i cittadini a farsi avanti per PRENDERSI LA LORO PARTE”.

Annunci

Pubblicato il 4 marzo 2015, in €uro, Elezioni, Eventi, Lavoro, M5S Soliera, Microcredito, Nazionale con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: