Archivi categoria: Mobilità

​MOBILITA’,  RICHIESTA DI 13 GRUPPI CONSILIARI DEL M5S 

Presentata in 13 consigli comunali di Modena e provincia la richiesta per accedere a 1,2 milioni di euro sbloccati dal MoVimento 5 Stelle nazionale grazie a impegno del portavoce Michele Dell’Orco. Con queste risorse è possibile avviare una serie di interventi per la sicurezza di pedoni, ciclisti e mobilità dolce a Modena e in provincia.

Cliccando QUA potete leggere la mozione con le specifiche per Soliera che abbiamo presentato.

Utilizzare 1,2 milioni di euro da destinare alla sicurezza dei ciclisti, agli utenti vulnerabili e alla mobilità dolce. È la richiesta unitaria presentata nei 13 consigli comunali dal M5S di Soliera Modena, Carpi, Bomporto, Fiorano, Formigine, Maranello, San Prospero, San Felice, Cavezzo, Spilamberto, Castelfranco e Finale Emilia. 

Con queste risorse subito disponibili è possibile anticipare tutti quegli interventi sulle piste ciclabili che vedrebbero la loro completezza fra 10 anni, nel 2030, come per esempio nel caso del Piano mobilità ciclabile di Modena. L’importo di 1,2 milioni di euro subito disponibili per l’Emilia-Romagna fa parte di un tesoretto complessivo per le ciclabili pari a 12.348.426 euro per tutti i Comuni italiani, nato da un emendamento del MoVimento 5 Stelle presentato nel 2013 a prima firma del portavoce Michele Dell’Orco per recuperare fondi mai utilizzati del Primo e Secondo Programma Nazionale per la Sicurezza Stradale destinandoli allo sviluppo di piste ciclabili e alla sicurezza dei ciclisti. Malgrado l’emendamento fosse a tutti gli effetti diventato legge, n.98 del 9 agosto 2013, i governi che si sono susseguiti hanno regolarmente lasciato quei fondi “bloccati”. Ma ora che il decreto è diventato pienamente esecutivo dal 1 febbraio, spetta alle Regioni utilizzare quei fondi presentando entro 150 giorni un programma di interventi che il Ministero finanzierà al 50% nel limite massimo destinato ad ogni Regione. Con le risorse assegnate all’Emilia-Romagna secondo il criterio dell’incidentalità, potranno essere realizzate una serie di interventi a favore della mobilità dolce come piste ciclabili, attraversamenti pedonali semaforizzati, attraversamenti con isole salvagente, attraversamenti pedonali mediante passerelle, sovrappassi, sottopassi, creazione di una rete di percorsi ciclopedonali protetti o con esclusione del traffico motorizzato da tutta la sede stradale. Adesso non c’è più tempo da perdere, e il MoVimento 5 Stelle Modena con un ordine del giorno sollecita Sindaco e giunta ad adoperarsi per accedere ai contributi pari a 1.281.571,97 euro per l’Emilia-Romagna per lo sviluppo e la messa in sicurezza di percorsi e piste ciclabili e pedonali a Modena e provincia. Una misura importante nell’ottica della mobilità sostenibile e del contrasto all’inquinamento, che vede la nostra provincia protagonista in negativo con continui sforamenti sulle polveri sottili e smog. Il MoVimento 5 Stelle Modena chiede all’Amministrazione modenese di presentare all’assessorato regionale progetti per richiedere nei tempi previsti il finanziamento per la  manutenzione e realizzazione della mobilità ciclabile; e chiedere quanto prima all’assessore ai trasporti della Regione Emilia Romagna Raffaele Donini come la Regione intenderà gestire quei fondi e con quali criteri essi verranno suddivisi o erogati.

Annunci

Consiglio Comunale Ottobre 2015

Il 27 Ottobre si è svolto il Consiglio Comunale. Di seguito vi elenchiamo quanto portato in Consiglio.

1) Interrogazione sul campetto delle Scuole Sassi  Il campetto sintetico su Via Arginetto viene regolarmente usufruito dai cittadini per giocare. Ci siamo accorti che al suo interno sono state inserite due porte da calcetto legate alle strutture metalliche del canestro basket legate con una corda in modo molto pericoloso, con il rischio che cadessero addosso a qualcuno. Inoltre all’interno dello stesso campo c’è un quadro elettrico aperto e con i fili a vista e per finire la porta che dentro al campo porta alle scuole è aperta e da fin troppo facile accesso alle scuole che ricordiamo sono inagibili a causa del terremoto del 2012. Scarica qua l’interrogazione (CLICCA).

2015_10 - interr campetto sassi

2) Mozione sulla Progettazione Parteciata. La partecipazione attiva dei cittadini è un punto fondante del Movimento 5 Stelle, non più delega passiva ai Politici votati ma partecipazione attiva! Infatti con questa Mozione abbiamo chiesto che venga creato l’istituto della progettazione partecipata, in sostanza abbiamo impegnato Giunta e Sindaco (e quelle che seguiranno…) ad inserire nei percorsi autorizzativi, specificatamente per le opere importanti in previsione, questo istituto che provvederà ad informare i cittadini Solieresi e ascolterà il loro parere che sarà preso in maggiore considerazione. Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - progettazione partecipata

3) Mozione con richiesta di realizzazione di una pista ciclabile in Via Caduti di Nassiryia. Nella Via oggetto della mozione non è presente la pista ciclabile, nonostante coincida con Via Arginetto dove esiste una importante arteria ciclopedonale, nonostante la legge dello Stato (Nuovo Codice della strada) chieda la realizzazione di piste ciclabili nella costruzione delle nuove strade e nonostante la strada rientri in tutti i parametri per la realizzazione delle piste ciclabili imposte dalla Regione E.R. I ragazzi arrivano con le biciclette da soli o con il Bicibus e per assurdo arrivando proprio nella scuola, luogo per definizione sicuro per i ragazzi, corrono rischi zigzagando tra le auto che caricano/scaricano i ragazzi – Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - ciclabile via nassiryia

4) Mozione strade sicure. A nostro avviso a Soliera ci sono alcune strade che nonostante siano in regola con le normative del codice, sono più pericolose di altre, vedi Via I Maggio o Via Grandi prime su tutte. Per questo abbiamo chiesto al Sindaco e Giunta di provvedere a considerare un piano di interventi con strumenti che possano dissuadere gli automobilisti più indisciplinati nel correre oltre ai limiti sulle nostre strade.  – Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - strade sicure

NOTA IMPORTANTE: Il Consiglio Comunale è più complesso di quello che si può spiegare in queste poche righe. Se volete conoscere o approfondire meglio un argomento o darci il vostro parere/contributo, potete partecipare alle nostre riunioni o chiamarci per discuterne a voce. CLICCA QUA per contattarci oppure CLICCA QUA per una segnalazione.

Consiglio Comunale Settembre 2015

Il 29 Settembre si è svolto il primo Consiglio Comunale dopo le ferie estive. Abbiamo portato 2 Interrogazioni e 2 Mozioni che hanno avuto un riscontro positivo.

1) Interrogazione sullo stato attuativo sull’installazione di telecamere per le riprese Video (streaming) del Consiglio Comunale. A Novembre 2014 abbiamo chiesto l’installazione di telecamere nella sala del Consiglio Comunale (CLICCA) mozione respinta dalla maggioranza PD. Forti di numerosi regolamenti nazionali che ci davano ragione, abbiamo portato avanti la protesta fino a “costringere” la maggioranza a fare dietro front e proporci la modifica del regolamento per le riprese video (CLICCA). Una conquista di Democrazia; il luogo dove la trasparenza deve essere massima, dove si discutono e votano decisioni che riguardano tutti i Cittadini non può essere un luogo con restrizioni di Privacy.

Scarica qua l’interrogazione ( CLICCA). L’Assessore ci ha garantito che entro Novembre avremo le telecamere e potrete seguire il CC comodamente da casa o successivamente guardare i video registrati. Stay Tuned ! 😉

2) Interrogazione sullo stato attuativo per la riqualificazione delle fermate Bus a Soliera. Vista la Mozione di Dicembre 2014 (CLICCA) e non avendo avuto ancora nessun riscontro, abbiamo chiesto lumi all’amministrazione. Come potete vedere nell’infografica verranno riqualificate, almeno per un primo step, 5 fermate nel nostro Comune, mettendo in sicurezza quelle più esposte al traffico e alle interperie. Successivamente Soliera varrà inserita in un progetto di Finanziamento per migliorie alla mobilità e vedremo di intervenire sui punti critici rimasti. Hai segnalazioni a riguardo ? Contattaci (CLICCA QUA). Scarica qua l’interrogazione ( CLICCA ).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

3) Mozione sui Parchi Giochi inclusivi. Questa è una proposta di grande civiltà, rendere (o adeguare) i giochi nei parchi Comunali, accessibili alle necessità dei bambini con disabilità. Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

4) Mozione relativa al Bando Comunale sulla ri-progettazione del Centro Storico e zone limitrofe. Secondo il nostro parere i primi incontri su “Dilatare il Centro” (che sono stati definiti dall’Amministrazione come “partecipati”) non hanno avuto assolutamente un seguito tale della Cittadinanza da definirsi come partecipati. Quindi abbiamo chiesto all’Amministrazione di coinvolgere maggiormente la Città con altri incontri in cui i cittadini possano rendersi partecipi e dare il loro contributo o il loro parere su questo importante progetto che vedrà delle scelte definitive per il centro storico Solierese “dilatato”. Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

NOTA IMPORTANTE: Il Consiglio Comunale è più complesso di quello che si può spiegare in queste poche righe. Se volete conoscere meglio un argomento, approfondire o darci il vostro parere/contributo, potete partecipare alle nostre riunioni o chiamarci per discuterne a voce. CLICCA QUA per contattarci oppure CLICCA QUA per una segnalazione.

 

Autostrada Cispadana

L’Autostrada #Cispadana è uscita dallo #SbloccaItalia. Ed è una nostra vittoria. Lo sappiamo bene che qui si tratta di un rinvio e non di una bocciatura. Il progetto è ancora sottoposto alla Valutazione di impatto ambientale e probabilmente il finanziamento sarà discusso nella già annunciata legge di Stabilità. Ma noi non molleremo di certo la presa.

Ecco il nostro comunicato >>
Clicca qua per leggere il Post
Clicca qua per vedere il servizio sul Tg2

image

Michele Dell’Orco
Capogruppo M5S Commissione Trasporti

Conferenza Stampa del Movimento 5 Stelle.

Conferenza stampa congiunta sul tema: “ Mobilità a 5 stelle: cambiamo marcia! Le nostre proposte sul tema dei trasporti ”

Sabato 19 luglio 2014 ore 11:00 Sala Stampa Comune Modena Piazza Grande, 16
Presente il Cittadino Deputato Michele Dell’Orco neocapogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati, il consigliere regionale Andrea Defranceschi e i Consiglieri Comunali neo eletti delle provincie interessate; Soliera presente!

Vi invitiamo a partecipare sabato mattina alla conferenza stampa in oggetto.

Partecipate!!!  Vedi EVENTO FACEBOOK Clicca

Mobilità a 5 stelle: cambiamo marcia!

image

Le nostre proposte nazionali, regionali e comunali sul tema dei trasporti: Si tratta del primo grande incontro post elettorale sul tema dei trasporti che vede riunirsi, oltre alla nuova squadra di consiglieri comunali del modenese freschi di nomina, anche Michele Dell’Orco , neocapogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati, e il consigliere regionale Andrea Defranceschi, appena tornato nel pieno dell’attività dopo il chiarimento reso dalla Corte dei Conti. L’incontro si terrà presso la sala stampa del Comune di Modena. 
Nel corso dell’incontro si passeranno in rassegna i progetti di infrastrutture inutili che riguardano il nostro territorio e verranno illustrate le iniziative e le proposte M5S di livello nazionale, regionale e comunale per fare in modo che i fondi che arrivano sul nostro territorio siano spesi là dove davvero servono e in particolare sulla mobilità urbana e sulle ferrovie locali. Si illustrerà anche la nuova proposta di legge sul trasporto pubblico locale depositata dal Movimento 5 stelle alla Camera. 
“Portiamo da sempre il punto di vista dal basso, quello di chi viaggia sui mezzi di trasporto pubblici o quello di chi percorre le strade per necessità e lavoro e quotidianamente rischia la vita, migliorare i trasporti del nostro Paese è da sempre uno degli obiettivi principali del Movimento 5 Stelle, ora che la squadra di portavoce nelle istituzioni è numerosa e compatta sappiamo cosa fare e le amministrazioni dovranno fare i conti con le nostre proposte”. 

Michele Dell’Orco
Cittadino Deputato
Movimento 5 Stelle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: