Archivi categoria: Scuola

Consiglio Comunale Ottobre 2015

Il 27 Ottobre si è svolto il Consiglio Comunale. Di seguito vi elenchiamo quanto portato in Consiglio.

1) Interrogazione sul campetto delle Scuole Sassi  Il campetto sintetico su Via Arginetto viene regolarmente usufruito dai cittadini per giocare. Ci siamo accorti che al suo interno sono state inserite due porte da calcetto legate alle strutture metalliche del canestro basket legate con una corda in modo molto pericoloso, con il rischio che cadessero addosso a qualcuno. Inoltre all’interno dello stesso campo c’è un quadro elettrico aperto e con i fili a vista e per finire la porta che dentro al campo porta alle scuole è aperta e da fin troppo facile accesso alle scuole che ricordiamo sono inagibili a causa del terremoto del 2012. Scarica qua l’interrogazione (CLICCA).

2015_10 - interr campetto sassi

2) Mozione sulla Progettazione Parteciata. La partecipazione attiva dei cittadini è un punto fondante del Movimento 5 Stelle, non più delega passiva ai Politici votati ma partecipazione attiva! Infatti con questa Mozione abbiamo chiesto che venga creato l’istituto della progettazione partecipata, in sostanza abbiamo impegnato Giunta e Sindaco (e quelle che seguiranno…) ad inserire nei percorsi autorizzativi, specificatamente per le opere importanti in previsione, questo istituto che provvederà ad informare i cittadini Solieresi e ascolterà il loro parere che sarà preso in maggiore considerazione. Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - progettazione partecipata

3) Mozione con richiesta di realizzazione di una pista ciclabile in Via Caduti di Nassiryia. Nella Via oggetto della mozione non è presente la pista ciclabile, nonostante coincida con Via Arginetto dove esiste una importante arteria ciclopedonale, nonostante la legge dello Stato (Nuovo Codice della strada) chieda la realizzazione di piste ciclabili nella costruzione delle nuove strade e nonostante la strada rientri in tutti i parametri per la realizzazione delle piste ciclabili imposte dalla Regione E.R. I ragazzi arrivano con le biciclette da soli o con il Bicibus e per assurdo arrivando proprio nella scuola, luogo per definizione sicuro per i ragazzi, corrono rischi zigzagando tra le auto che caricano/scaricano i ragazzi – Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - ciclabile via nassiryia

4) Mozione strade sicure. A nostro avviso a Soliera ci sono alcune strade che nonostante siano in regola con le normative del codice, sono più pericolose di altre, vedi Via I Maggio o Via Grandi prime su tutte. Per questo abbiamo chiesto al Sindaco e Giunta di provvedere a considerare un piano di interventi con strumenti che possano dissuadere gli automobilisti più indisciplinati nel correre oltre ai limiti sulle nostre strade.  – Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

2015_10 - strade sicure

NOTA IMPORTANTE: Il Consiglio Comunale è più complesso di quello che si può spiegare in queste poche righe. Se volete conoscere o approfondire meglio un argomento o darci il vostro parere/contributo, potete partecipare alle nostre riunioni o chiamarci per discuterne a voce. CLICCA QUA per contattarci oppure CLICCA QUA per una segnalazione.

Approvate altre 2 Mozioni in Consiglio.

Continua il nostro lavoro di proposta.
Nel Consiglio Comunale del 21 Luglio 2015 sono state approvate due Mozioni all’unanimità:

 

– La prima è una implementazione della precedente mozione che chiedeva di sostituire tutti i cestini pubblici monouso con cestini adatti a separare correttamente il rifiuto urbano, questa prende spunto dal DDL Ambiente nella Legge di Stabilità che impegna i Comuni a installare nei cestini pubblici anche i raccoglitori di cicche di sigarette e gomme da masticare. I Solieresi hanno dato prova di grande maturità con la separazione dei rifiuti, abbiamo già raggiunto posizioni record a livello Nazionale nei primi 6 mesi di raccolta differenziata. Quindi crediamo che anche la Giunta debba dare il buon esempio ed adeguare le proprie strutture per garantire quella continuità nella separazione che con tanto zelo sta chiedendo ai propri cittadini.


– La seconda è rivolta ad evitare lo spreco del cibo nelle scuole e chiede all’amministrazione di aderire al progetto “Good Food Bag” di Legambiente per dare la possibilità ad ogni bambino di portarsi a casa il cibo integro non consumato. Inoltre chiede di avviare un progetto di recupero di quanto ancora integro e riutilizzabile e ridistribuirlo presso enti caritatevoli presenti sul nostro territorio o qualsiasi altra associazione interessata. Crediamo inoltre che per i nostri bambini sia un progetto educativo al il rispetto del cibo e all’educazione al non spreco.

07_2015 Due Mozioni in consiglio

L’ 8 x MILLE ALL’EDILIZIA SCOLASTICA TROVA PIENA ATTUAZIONE

A Soliera la Mozione presentata dal M5S e approvata all’unanimità potrà essere eseguita chiedendo l’accesso ai fondi!

CLICCA QUA pe vedere il nostro Articolo e la Mozione presentata in Comune.

image

Finalmente l’emendamento presentato dal MoVimento 5 stelle nel dicembre 2013 alla scorsa Legge di Stabilità trova piena attuazione. Ora gli enti locali possano richiedere l’otto per mille da destinare alla ristrutturazione, al miglioramento, alla messa in sicurezza, all’adeguamento antisismico ed all’efficientemento energetico degli edifici scolastici pubblici.

Il 26 novembre è arrivato l’ultimo tassello, la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica del 17 novembre 2014, n. 172, che adegua il regolamento  sulle modalità di accesso all’otto per mille dell’IRPEF a gestione statale, introducendo la categoria dell’edilizia scolastica e fissando al prossimo 15 dicembre il termine per la presentazione della domanda da parte degli Enti locali per accedere alle risorse.

Considerate le scarse risorse destinate dal governo all’edilizia scolastica e le condizioni in cui versano molti edifici, questa possibilità diventa preziosa per garantire la sicurezza degli studenti e il miglioramento degli ambienti di apprendimento.

M5S – 8 per 1000 all’edilizia scolatica

image

Dopo tanti ritardi e solleci del Movimento 5 Stelle, finalmente il governo sta per varare il decreto  che modifica i criteri per l’utilizzo dell’otto per mille devoluto allo Stato, aggiungendo la categoria di “Edilizia Scolastica Pubblica“.
Un nuovo capitolo inserito Grazie all’emendamento a prima firma del Deputato Francesco Cariello presentato durante la legge di stabilità che ricalcava un provvedimento simile già presentato da Giuseppe Brescia durante il Decreto Istruzione.

Si tratta di una misura molto importante perché le nostre scuole hanno bisogno assoluto di un progetto complessivo di ristrutturazione, messa in sicurezza e adeguamento antisismico. I fondi stanziati nel piano governativo sono certamente insufficienti a tale scopo.

A Soliera abbiamo presentato la Mozione nell’ultimo consiglio,  votata all’unanimità.
CLICCA QUA PER VEDERE LA MOZIONE
Informa tutti i tuoi amici facendo girare questa informazione condividendola tramite apposito bottone Social qua sotto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: