Trasparenza – Partecipazione

LOGO 5 STELLE PROGRAMMA

TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE

Problemi del presente:

L’aspetto più insoddisfacente dell’Amministrazione uscente e di quelle precedenti è, a nostro avviso, la sistematica esclusione dei cittadini da tutte le decisioni operate dal Comune; da quelle strategiche a quelle più banali.

Ogni volta che il Comune ha fatto sapere le proprie decisioni, cosa peraltro non così scontata, ciò è sempre avvenuto a giochi fatti, in situazioni in cui ogni possibile contributo critico o costruttivo era impossibile.

Risulta financo difficile sapere cosa il nostro Comune sta facendo, come è composto il bilancio, in quali progetti è impegnato e se il loro avanzamento sia regolare o no.

Infine non vi è nessun tipo di ascolto del Municipio verso i cittadini, la comunicazione dal basso verso l’alto, per la maggioranza che ha governato Soliera fino ad oggi, è una cosa che si accende ogni cinque anni, durante le campagne elettorali, e poi si spegne fino alla scadenza del mandato.

Proposte del Movimento 5 Stelle:

Il programma della nostra lista su questo argomento è costruito intorno a due idee obiettivo:

– la Trasparenza, ovvero rendere note ed accessibili le informazioni relative alle scelte collettive, anche laddove la complicazione del processo decisionale tenderebbe a creare ostacoli di comprensione ad un pubblico non specializzato;

– la Partecipazione, ovvero la disponibilità ad accogliere le osservazioni ed i contributi dei cittadini per le le modalità di attuazione del programma elettorale e per tutte le decisioni non comprese nello stesso.

Le azioni prioritarie che intendiamo intraprendere per attuare i nostri obiettivi sono:

a) Applicare la progettazione partecipata alle opere pubbliche rilevanti ed alle modifiche urbanistiche.

b) Rendere trasparente e disponibile on-line ogni atto di spesa pubblica (investimenti, appalti, contratti, stipendi…).

c) Introdurre nello statuto comunale il referendum propositivo, senza quorum.

d) Ridiscutere l’assetto istituzionale dell’Unione Terre d’Argine al fine di rimuovere le evidenti storture presenti nel sistema di nomina dei consiglieri e nell’assegnazione delle risorse.

e) Rendere veramente partecipato il bilancio del Comune, ovvero facilitarne la lettura e mettere i cittadini nelle condizioni di decidere la ripartizione delle spese programmate.

f) Potenziare la comunicazione sia del Comune verso i cittadini, sia dei cittadini verso il Comune. Utilizzare a questo scopo strumenti quali: totem informativi con video o pannelli led nei principali punti di ritrovo, organizzazione di assemblee periodiche con il Sindaco o gli assessori per illustrare l’avanzamento del programma e rispondere a quesiti, disponibilità settimanale del Sindaco o di un membro della Giunta  al ricevimento ed al colloquio diretto con i cittadini, istituire un question time mensile nel consiglio comunale, estendere la diretta streaming delle sedute del Consiglio Comunale e delle Commissioni, rendere disponibili i documenti preparatori delle decisioni con almeno 15 giorni di anticipo rispetto al voto, organizzare lo svolgimento del Consiglio Comunale presso le frazioni in occasione di particolari decisioni che riguardano tali comunità, rendere disponibili delle “traduzioni” semplificate dei documenti tecnici complessi di importanza rilevante.

Avvertenza:

Questo programma rappresenta l’esito di un ragionamento compiuto dagli attivisti del Movimento e partito dall’analisi dei problemi che ci stanno a cuore. Esso tuttavia sarà sviluppato ed integrato con le proposte dei  cittadini durante la campagna elettorale.

In questo lavoro ci siamo anche chiesti se tra le ragioni di tali problemi potesse esserci la scarsa attenzione dei cittadini di Soliera alla vita della comunità. Affermazione che abbiamo sentito più volte in bocca ai politici nostrani come scusante delle poche occasioni di confronto pubblico. Ebbene noi siamo convinti che i cittadini di Soliera abbiano ancora molto interesse alla comunità in cui vivono, ma che le loro aspettative di ascolto e di interazione con gli amministratori siano state frustrate da decenni. Perciò l’apatia con cui sono passate tante decisioni è solo apparente ed è il segno di una delusione ed una disillusione. Noi crediamo di dover ridare fiato e speranza alla gente che vuole saperne di più e mettere le proprie competenze in gioco per ciò che viene deciso a nome di tutti, secondo i principi della democrazia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: